[Recensione 12] Le Ceneri della Fenice 3 – Broken Strings

Le Ceneri della Fenice 3 - Broken StringsLa prima vera recensione al volume 3 del mio libro è stata fatta dalla dolcissima Stefania de “La Bottega dei Libri“. Grazie a lei e a tutto lo staff!

Chi ha letto gli altri due capitoli si troverà subito in sintonia con i personaggi (che in ogni caso sono ben descritti e armoniosamente prendono forma insieme alla trama) e forse noterà, com’è successo a me, una sorta di maturazione stilistica, perfettamente in linea anche con la maturazione psicologica ed emotiva dei personaggi. Pur rimanendo fedele al suo modo di scrivere, unico e assolutamente personale, l’autrice ci trasmette questa sua evoluzione, ci coinvolge nelle avventure e nelle decisioni che dovranno prendere i nostri attori e mostra, attraverso un linguaggio piacevolmente chiaro e diretto, gran parte delle sfumature dei sentimenti umani e della ferrea volontà di ognuno di trovare il suo posto in questa nostra contraddittoria società, col risultato di un altro racconto ricco e appassionante dalla prima all’ultima pagina.

Leggi tutta la recensione QUI! Attenzione: spoiler a manetta XD

Annunci

JFM consiglia: Dentro il tuo respiro di Annamaria Bosco

dentro il tuo respiroConosciuta su Wattpad come “SoulAttempt“, Annamaria Bosco è una delle valide autrici di questa piattaforma che è riuscita a portare uno dei suoi libri dal digitale alla carta, e lo ha fatto con una casa editrice di tutto rispetto: la Les Flâneurs Edizioni.

Partiamo dall’inizio: Dentro il tuo respiro è un romanzo che avevo iniziato a leggere su Wattpad –  inizialmente intitolato “Sotto la Maschera” – e che mi aveva subito catturata per lo stile di scrittura dal doppio punto di vista, strutturato in maniera lineare e scorrevole. Quando ho saputo che era stato pubblicato, non ho potuto evitare di prendere il libro per sapere come andava a finire questa storia, la quale – nonostante parli di vita quotidiana – ha mille risvolti  e colpi di scena.

Partiamo da Luca e Isa, due giovani che non si conoscono o per lo meno non hanno ancora avuto modo di farlo.
Luca conosce Isa; al contrario, lei, non sa nemmeno della sua esistenza. Lui la guarda da lontano, incapace di avvicinarla perché dentro porta un segreto: un dolore talmente forte da togliergli il respiro e, con esso, la speranza di vivere una vita normale; un mostro che grava sulla sua coscienza, che lo ingloba diventando un tutt’uno con lui, che gli fa perdere la concezione di sé in relazione al mondo esterno; un mostro che avrà il coraggio di affrontare solo per il desiderio di avvicinarsi a lei.
Andando avanti con la lettura, si scopre che questa non è una storia che va dritta da un punto A a un punto B, infatti, quando le cose sembreranno prendere il verso giusto, ecco che entreranno in scena imprevisti che scateneranno una serie di problematiche collaterali.

Dentro il tuo respiro è una storia ben orchestrata, gli incastri sono perfetti, il succedersi degli eventi è un crescendo di azione e reazione e tutti i personaggi in scena giocano un ruolo fondamentale alla perfetta riuscita della trama. L’autrice ci fa penare parecchio prima di darci il tanto agognato finale sperato, con colpi di scena e sviluppi di sottotrame inaspettati, il protagonista non è uno, ma neanche due: la mia impressione è stata che ci fosse un intero meccanismo che si muoveva a passo con la trama, portando tutti a un finale ben preciso, senza tralasciare nessuno.

 

 

Le Ceneri della Fenice – Evoluzione della cover

Il blog Curiosando ha lanciato una simpatica iniziativa: spiegare il perché si è scelta una determinata copertina per il proprio libro. La prima a rispondere sono stata io, ecco quindi il resoconto pubblicato sul loro sito!

La cover de Le Ceneri della Fenice ha subito tre variazioni prima di giungere alla sua versione definitiva. La grafica vecchia presentava la protagonista in una posa ferma, con in mano una cornice vuota a racchiudere un volto parzialmente celato dai capelli. Unico elemento caratterizzante, la bocca, distorta in una smorfia di rammarico. Avevo scelto questa veste per rappresentare la staticità della protagonista in un mondo che scorreva intorno a lei.
Con gli anni, e sopratutto con l’evolversi della storia nei due libri successivi, ho sentito che questa cover non andava più bene, questo libro, infatti, era nato come autoconclusivo (ancora lo è in effetti) ma il sopraggiungere dei volumi due e tre lo rendeva graficamente troppo staccato dalla trilogia, per cui ho deciso di cambiarlo.
Il nuovo disegno, oltre ad essere più dinamico nella posa, l’ho realizzato valutando due aspetti principali. Il primo sono gli elementi caratterizzanti che compaiono anche nel romanzo: i pattini, il coltello, la cicatrice sulla gamba, l’acconciatura freak e le bende mediche unite a quelle rosse e bianche che impediscono la fuga alla protagonista, dovrebbero far scaturire la voglia di saperne di più. Il secondo…

Leggi tutto l’articolo

[Recensione 11] Le Ceneri della Fenice – The Fade

La dolcissima volpina di Tiny Fox in the Box ha letto e recensito “Le Ceneri della Fenice – The Fade”

Grazie moltissimo per gli spunti di riflessione che mi hai dato!

Anche lo stile di Jane Fade Merrick mi ha colpito piacevolmente.
La sua è una scrittura semplice ma curata, senza troppi fronzoli ma comunque in grado di coinvolgere il lettore, anche grazie ai dialoghi accattivanti e pungenti.
Le descrizioni sono buone e si amalgamano bene al resto della narrazione, senza mai risultare ingombranti.
Il buon mix di dialogo, narrazione e descrizione da luogo ad un perfetto ritmo narrativo che coinvolge il lettore e lo trasporta all’interno della vicenda.

Leggi tutta la recensione qui!

 

Segnalazione: Le Ceneri della Fenice – The Fade, di Jane Fade Merrick

Grazie al blog Pensieri Sconnessi per aver segnalato il mio libro! ❤

Le Ombre Dei Libri

Salve a tutti Ombre!

Oggi vorrei segnalarvi “Le Ceneri della Fenice – The Fade”di Jane Fade Merrick, da poco uscito con una nuova edizione e grafica.

thefade_solo.jpg“Le Ceneri della Fenice” é il primo romanzo di una trilogia che si può definire uno slice of life, cioè uno spaccato di vita, visto che si racchiude in un arco di tempo ben definito e generalmente breve.

Al suo interno contiene anche interessantissime illustrazioni realizzate dall’autrice, che lo avvicinano a una light novel.

drawingc.jpg

Vi lascio alcune informazioni sul libro tratte dal Comunicato Stampa inviatoci dall’autrice:

TRAMA

Fade vive abbandonata a se stessa, in continua lotta per tirare avanti in una società che ingoia chiunque non tenga il passo col suo ritmo, con la sola compagnia di un coltello da cucina e di una cicatrice incastonata nella gamba a ricordarle ogni giorno chi sia e perché si trovi lì. Mentre sta rubacchiando…

View original post 213 altre parole

[Recensione 10] Le Ceneri della Fenice 2 – Living Hell

Le Ceneri della Fenice - Living HellLa primissima recensione al secondo volume de “Le Ceneri della Fenice” è stata fatta da Stefania de “La Bottega dei Libri“. Grazie infinitamente!

ATTENZIONE: CONTIENE SPOILER DEL PRIMO LIBRO

Ho di nuovo divorato il libro fino all’ultima pagina, mi sono di nuovo appassionata allo stile di questa scrittrice, mi sono commossa, arrabbiata, impaurita, divertita, ma soprattutto mi sono domandata, paragrafo dopo paragrafo: “Chi vincerà, stavolta? La folle verità, la verità della folle Jane oppure la sicurezza del folle e canonico mondo cui appartengono i protagonisti? … e in fondo, anche tutti noi?”

Leggi tutta la recensione qui!