Intervista a quella scema di Jane Fade Merrick (ma che c’è qualcuno che mi ascolta pure?)

vincitori wattys 2017Seconda intervista in incognito per parlare di Wattpad, classifiche, cast e altra roba di cui faccio finta di sapere qualcosa. Condotta da Michela Poppi per Wattpad Advisor potete leggerne la prima parte qui e poi continuare sul loro sito!

Come vi avevamo anticipato, questa settimana abbiamo deciso di pubblicare due interviste. La prima a @Maiaiam, che potete andare a leggervi cliccando qui; la seconda è a @JaneFadeMerrick, scrittrice che ha portato per prima i fumetti nella community italiana di Wattpad.

In questa intervista, parleremo di questa storia, della passione di Jane di disegnare fumetti, della vittoria ai Wattys2017, ma ci concentreremo anche molto sull’argomento “contenuti multimediali“. Sapete tutti bene che su Wattpad è possibile farne largo uso e Jane ci spiegherà qual è la sua idea a riguardo e qual è, secondo lei, il modo migliore per adoperarli.

Gli argomenti sono tanti, gli spunti di riflessione pure, quindi ora vi lasciamo la copertina di “Amarsi Troppo Per Uccidersi” e, in seguito, tutta l’intervista.

Buona lettura!

Ciao, Jane! Come ben sai, ti abbiamo proposto questa intervista perché sei la prima scrittrice italiana ad aver portato i fumetti su Wattpad e questi hanno anche vinto i Wattys 2017.
Raccontaci un po’ di questa storia. Come è nata l’idea? Di cosa parla?

Ciao Michela e grazie a Wattpad Advisor per l’opportunità.

Il fumetto che ho realizzato è un progetto nato al di fuori di Wattpad, sono delle strisce umoristiche basate su cose divertenti accadute durante gli anni di convivenza con il mio ragazzo e i miei miciotti. In poche parole, lui non ha mai avuto animali e detesta in particolare modo i gatti perché “non fanno quello che gli si dice” (LOL) quindi in questa casa si sono create spesso situazioni paradossali che ho pensato stessero bene in delle gag comiche.

Ho pubblicato questo fumetto su diverse piattaforme (incluse quelle inglesi) senza ottenere nessun riscontro di sorta. Un giorno ho pensato “proviamo a metterle su Wattpad” senza la minima speranza di ottenere un riscontro e invece ho scoperto che veniva molto apprezzato, credo proprio perché si trattava di un format “inusuale” per la piattaforma. È stato molto bello vedere che finalmente qualcuno lo seguiva.

LEGGI TUTTA L’INTERVISTA!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.