JFM consiglia: Sessi Opposti di Ghostwriter83

sessi oppostiCome ogni giovedì un po’ di pubblicità agli altri autori Wattpad. Oggi vi parlo di un libro assai divertente: Sessi Opposti di Gosthwriter83 (ancora in corso) https://www.wattpad.com/story/69632254-sessi-opposti
Spassoso, irriverente e pieno di situazioni al limite del tragicomico, Sessi Opposti vede due protagonisti in eterna lotta fra loro: Betta e Lele, coinquilini per cause di forza maggiore; a parte lo spazio comune non condividono assolutamente nulla. Betta, diligente, studiosa e decisamente poco interessata alla movida è costretta a sorbirsi ogni sera le patetiche “entrate” di Lele, rampollo di una ricchissima famiglia che ha invece fatto della bella vita la sua ragione d’esistere. I due si odiano, ma proprio tanto, perché non comprendono l’una le motivazioni dell’altro. Betta vede Lele come un perdigiorno, il cui unico interesse è la conquista di una nuova donzella. Lele nemmeno vede Betta, la considera sciatta e odia qualsiasi cosa dica e faccia.
Il libro si snocciola subito in un interessante approccio stilistico: sia Betta che Lele raccontano le proprie esperienze attraverso la scrittura di un diario (a Lele è stato imposto dallo psicologo, lui non l’avrebbe mai fatto da solo) e ogni capitolo diventa il diverso punto di vista della stessa situazione dei due protagonisti, ed è proprio qui che si rivela la scrittura frizzantina dell’autrice: Betta ha una visione razionale, anche se condito dai suoi risentimenti, dei fatti accaduti; la controparte di Lele è totalmente fuori controllo: irritato, incoerente e spesso e volentieri al limite dello sboccato, i capitoli descritti da lui diventano un concentrato di ilarità che ti fanno ritrovare con le lacrime agli occhi. Tuttavia il romanzo non si pone il solo scopo di divertire, andando avanti nei capitoli si scopriranno risvolti nei due personaggi che li porteranno ad appianare i loro rispettivi caratteri, chissà se un giorno troveranno un reale punto di incontro.
Invito l’autrice ad aggiornare il suo racconto in quanto sarebbe un peccato non finirlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...